Home / Analisi mercati / Aggiornamento 27 gennaio

Aggiornamento 27 gennaio

Rassegna settimanale intermarket precedente QUI

Aggiornamento del 27 gennaio h. 10.00

Azionario globale
Il fine settimana ha fatto meglio capire che non si tratta di un’epidemia ma di una pandemia per cui alle h. 24.00 i future sul Nikkei/indici USA e all’1.15 quello sul DAX hanno aperto con un gap down di circa l’1% e al momento congestionano in attesa dell’apertura di Wall Street che dovrebbe stimolare un altro affondo per poi risollevarsi un pochino in chiusura ma solo se le notizie del contagio non saranno peggiori di quelle attuali

Italia
Come previsto nel report di ieri il BTP è decollato; il MIB alle 9.02 ha segnato un minimo a 23701 (gap down previsto) ma nell’ora successiva ha ritracciato la metà dello scivolone grazie alla sconfitta del centro-destra in ER. Quindi il market mover locale ha funzionato discretamente mitigando il sell off. Ma la durata di questa parziale decorrelazione sarà molto limitata: dovesse peggiorare il sentiment globale già nel pomeriggio si torna al traino di WS e a fare nuovi minimi

Africa
Non solo virus ma anche la peggior invasione di locuste, per ampiezza geografica e aggressività, degli ultimi settant’anni. Mais e sorgo annientati. Allevamento bestiame in fase terminale. Carestia assicurata nelle zone rurali cioè nella maggior parte del territorio colpito. Ma questo evento che incrementerà il tasso di mortalità locale è assolutamente irrilevante per i mercati finanziari. I GDP del Kenia, Somalia, Etiopia ed Eritrea non sono market mover.

Linee Guida InvesPRO 2020

Portafogli

Trading Money Management – TMM

 

 investimentiprotetti@gmail.com

se questa rassegna può essere di qualche utilità falla conoscere in rete, grazie

Check Also

Bufale e mandrie imbufalite #7

Eventi & Mercati – settimana #7 (10 – 14 feb) Rassegna settimanale intermarket precedente QUI …